Il prepartita di coach Carrea contro Orzinuovi

Decima gara di campionato domenica alle 18 al PalaFacchetti con la Blu Basket impegnata contro la Agribertocchi Orzinuovi, coach Michele Carrea presenta il match che vede la squadra trevigliese opposta ai lombardi ultimi con nessuna vittoria all’attivo.

“Con Orzinuovi sarà una partita complessa, come del resto lo sono tutte le gare di questo campionato: questo è anche il bello della Serie A2 degli ultimi anni. Loro hanno tanto bisogno di fare risultato e di prendere fiducia con un esito positivo, dopo tante volte che ci sono andati vicini: sono quattro le partite che hanno perso con un solo possesso di distanza”, spiega l’allenatore che entra più nel dettaglio tecnico “affronteremo un roster costruito con due americani offensivamente molto importanti, con italiani che hanno grande esperienza di questa categoria, oltre a dei giovani di qualità che permettono di avere rotazioni molto lunghe. È una squadra che ha ottime potenzialità e che sta crescendo dopo il cambio di guida tecnica”.

Dopo intensi giorni di allenamento, la Blu Basket vuole rifarsi dopo l’ultima sofferta gara con Casale “Noi dovremo essere pronti a una partita vera e continuare il nostro processo di crescita che, dopo la sconfitta di Casale Monferrato, passa da una performance difensiva di più alto livello, stando attenti alle caratteristiche specifiche di un quintetto che tende molto ad aprire il campo: dovremo essere capaci a stare accoppiati con tutti i loro tiratori”, conclude il coach.

A presentare la gara anche Yancarlos Rodríguez, che sta viaggiando ad una media di 12 punti a partita. “Domenica torniamo davanti al nostro pubblico e con Orzinuovi vogliamo fare una partita di grande energia; sarà sicuramente una gara insidiosa, nella quale dovremo essere bravi a fare il nostro gioco. Se dovessimo incappare in momenti nei quali non riusciremo ad esprimere la nostra pallacanestro, dobbiamo rimanere uniti per far sì che i due punti
possano rimanere a Treviglio”.

La classifica del girone Verde