Torna alla vittoria la Gruppo Mascio Blu Basket che espugna Torino (98-79) con una solida prova di squadra condita da sei giocatori in doppia cifra.

Per l’ultima uscita del 2021 si rivede in quintetto Blu Basket Wayne Langston (out per due partite), insieme a Rodriguez,  Potts, Reati e Sacchetti (mentre rimane fuori per infortunio Lupusor). Dalla parte opposta, accanto agli americani Davis e Scott, coach Edoardo Casalone mette Oboe, Alibegovic e Landi. La gara parte con buona intensità: la Blu Basket cerca di mettere in ritmo Langston, ma nei primi minuti si segna poco. A due canestri di Davis rispondono sei punti di Potts: dopo 5’ la Blu Basket conduce 7-8. Sul finale del primo periodo Rodriguez e Miaschi (6 punti partendo dalla panchina) provano la prima spallata al match: gli ospiti chiudono i primi dieci minuti sopra 16-24.

Si torna in campo e la bomba di Venuto manda in doppia cifra di vantaggio i biancoblù (16-27). Il ritmo della gara rimane alto, Torino ha cattive percentuali dalla lunga, ma non esce dalla gara e con un parziale di 9-2 torna a contatto (25-29). Con Potts gravato da tre falli, il quintetto piccolo ospite soffre la fisicità della Reale Mutua. Il parziale di 9-0 firmato da Davis ribalta il match e Torino passa a condurre 33-31. La reazione della Blu Basket è immediata e il primo tempo si chiude con la Gruppo Mascio ancora avanti: 35-38.

Nel terzo periodo la Blu Basket chiude le maglie in difesa e con due tap-in di Langston allunga. L’americano appena rientrato è molto attivo sui due lati del campo; Casalone, dopo un parziale di 0-7, ferma la partita (41-49). La reazione piemontese è nelle triple di Alibegovic e nella fisicità di Scott: i locali si portano a un solo possesso di svantaggio (52-54). Ma con un terzo periodo comunque favorevole, la Blu Basket resta avanti 61-65 nonostante un canestro sulla sirena di Alibegovic.

Nell’ultimo periodo i trevigliesi sfruttano il perimetro e alzano il ritmo, mentre Torino si affida alle sue torri e alle penetrazioni di Davis. Sacchetti segna dalla lunetta e Langston è immarcabile (9/10): la Blu Basket comanda 65-76 a sei minuti dalla fine. Ancora l’americano, in tandem con Sacchetti, confeziona il +14. Torino, guidata da Davis, non vuole uscire dalla gara, ma i due liberi segnati da Rodriguez (75-90) suggellano un’ottima prova di squadra della Gruppo Mascio che, al 40′, tocca addirittura il +19: 79-98.

Reale Mutua Torino-Gruppo Mascio Treviglio 79-98 (16-24, 19-14; 26-27, 18-33)

Reale Mutua: Davis 23, Oboe 2, Alibegovic 16, Landi 7, Scott 15; Pagani 3, Toscano 6, Zugno 7; Raviola ne, Arrighetti ne. All. Casalone.

Gruppo Mascio: Rodriguez 12, Potts 20, Reati 13, Sacchetti 16, Langston 18; Miaaschi 10, D’Almeid, Venuto9; Bogliardi ne, Abati Touré ne. All. Carrea.

Arbitri: Maschio di Firenze, Gagno di Spresiano (TV), Almerigogna di Trieste.

Vedi tabellino