Blu Basket, il miglior attacco è la difesa

Applicazione e difesa di squadra. Vittoria della Gruppo Mascio Blu Basket con l’Agribertocchi Orzinuovi (76-53) al termine di una gara ancora più meritata perché ottenuta senza poter disporre dell’americano Wayne Langston. La Gruppo Mascio manda in doppia cifra quattro giocatori dimostrando un collettivo coeso. Priva del lungo titolare, bloccato da un infortunio, coach Carrea si affida in quintetto a Lupusor insieme a Sacchetti, esterni Potts e Reati, in regia Rodriguez. Orzinuovi parte con Spanghero, Sandri, Corbett, Epps e Renzi.

Primo quarto. La Gruppo Mascio parte bene dalla lunga con tre triple che producono un parziale di 13-4, grande protagonista è Potts con 8 punti. Con Corbett e Renzi, Orzinuovi prova a non uscire dalla gara, ma con le bombe di Reati e Rodriguez il vantaggio diventa in doppia cifra (21-10) alla chiusura del primo quarto.

Secondo quarto. La difesa allungata di coach Carrea crea problemi all’Agribertocchi e il divario si amplia con i locali che sopperiscono all’assenza di Langston con grande applicazione difensiva. Un movimento in avvicinamento di Sacchetti vale il +18, con Orzinuovi che continua ad avere grandi difficoltà offensive. Con un miniparziale di 8-0 gli ospiti rientrano quando mancano cinque minuti all’intervallo lungo (28-18). La Gruppo Mascio torna a farsi prepotentemente sotto con un contro-break firmato da Potts, Lupusor e D’Almeida: all’intervallo è 42-26.

Terzo quarto. Si torna in campo e Corbett prova a guidare l’Agribertocchi, ma dalla lunga la Gruppo Mascio è precisa e scava un vantaggio di 25 punti (53-28). I biancoblù respingono i tentativi di ricucire mantenendo grande applicazione difensiva, mentre Orzinuovi si affida al talento di Corbett in attacco dopo essere andata spesso da Sandri (9-0 di break). Il terzo periodo termina con una penetrazione di Bogliardi che fissa il 63-44.

Quarto quarto. Pur soffrendo a rimbalzo (37-48 alla fine per gli orceani) la Gruppo Mascio costringe l’Agribertocchi a diverse palle perse mantenendo sempre un buon vantaggio sebbene in attacco faccia più fatica. A cinque minuti dalla fine la squadra locale mantiene un sicuro vantaggio (67-49). Vittoria della Blu Basket 76-53 con Orzinuovi che rende facile una gara che, con Langston ai box, poteva risultare complicata.

Gruppo Mascio Treviglio-AgriBertocchi Orzinuovi 76-53 (21-10, 21-16; 21-18, 13-9)

Gruppo Mascio: Rodriguez 10, Potts 17, Reati 9, Sacchetti 12, Lupusor 6; D’Almeida 8, Venuto, Miaschi 12, Bogliardi 2, Abati Touré; Langston ne. All.: Carrea.

AgriBertocchi: Spanghero 2, Corbett 17, Sandri 8, Epps 7, Renzi 11; Giordano 1, Janelidze 5, Rupil, Fokou 2; Martini ne, Wickramanayake ne. All.: Bulleri.

Arbitri: Ferretti di Nereto (TE), Giovannetti di Rivoli (TO), M. Attard di Firenze.

Guarda il tabellino completo