Focus avversario: Agribertocchi Orzinuovi

Sabato 7 Settembre (al PalaAgnelli di Bergamo alle ore 18.00 – ingresso gratuito – ) la BCC Treviglio esordirà nella Supercoppa LNP Old Wild West, torneo alla sua prima edizione.

La BCC Treviglio, inserita nel girone “Giallo” con Bergamo, Urania ed Orzinuovi, inizierà la sua stagione proprio contro la neopromossa Agribertocchi, allenata dal riconfermato coach Stefano Salieri, coadiuvato dall’ex BB14, Andrea Vicenzutto.

Dopo una sola stagione in serie B, i lombardi hanno ottenuto l’importante promozione nel secondo campionato nazionale, grazie al successo ottenuto alle Final Four 18/19 contro San Severo.

Tantissime le novità nel roster dove gli unici confermati della scorsa stagione sono Galmarini, Siberna e Veraschin.

Quintetto base:

  • Il playmaker sarà Stefano Bossi, reduce dal finale di stagione con l’Assigeco Piacenza (1 pt, 1.9 ass), già incontrato dalla Blu nei playoff a Trieste alla corte di Dalmasson un paio di stagioni or sono, prima del passaggio a Trapani.
  • CJ Burks sarà la guardia: statunitense di 195 cm, rookie al primo anno da professionista. Dopo l’High School di Hedgesville (20 punti di media), prosegue il quadriennio nell’NCAA presso la Marshall University, allenato da Dan D’Antoni, fratello di Mike. Nell’ultimo anno alla Marshall, da Senior, ha messo a referto 17.7 punti di media ad ogni allacciata di scarpe, conditi da 3.9 rimbalzi, 2.9 assist e 1.8 rubate. Grande atletismo, capace di trovare il canestro attraverso diverse soluzioni, possiede anche una buona attitudine difensiva.
  • Salvatore Parrillo agirà da ala piccola: 192 centimetri, classe ’92, è un tiratore seriale proveniente dalla serie A. Per lui 4 anni a Reggio Emilia e, soprattutto a Cantù, dove ha avuto l’onore di ricoprire il ruolo di capitano. Ottimo tiratore, non disdegna il ruolo di portatore di palla, e di difensore molto aggressivo, sia sulla guardia sia sui playmaker.
  • Lorenzo Galmarini, È un 200 cm per 90 kg, classe ’95, milanese ma cresce cestisticamente a Firenze, poi Aquila Trento, Recanati, Omegna ed ancora Firenze, infine Montecatini. Dallo scorso anno è pedina insostituibile di coach Salieri. Il giocatore sarà tuttavia indisponibile per la gara di Sabato.
  • Christian Mekowulu, classe ’95 di 205 cm per 110 chili, originario di Lagos in Nigeria, sarà il centro titolare. Difensore solidissimo, forte fisicamente, proviene dalla prestigiosa Texas A&M dove, in 21 minuti di utilizzo medio, ha realizzato 8.3 punti di media a cui aggiungono 6.3 rimbalzi.

Panchina:

  • Matteo Galassi, play classe ’98, bolognese di nascita, cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna e del Pontevecchio, ha esordito in serie B nella stagione 2017/2018 con la Orva Lugo (8.5 punti di media). Nella passata stagione si è diviso tra Lugo e Ozzano (10 punti a partita con un ottimo 53% nel tiro pesante). È una play/guardia dall’impatto fisico notevole, dotato di un buon tiro da 3 punti, eccellente difensore.
  • Matteo Negri, ala di 194 centimetri, atletico, energico, è cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna dove esordì in A nella stagione 2009/2010, per poi spostarsi ad Ozzano (30 presenze con 266 punti), Trento (34 presenze con 318 punti), Lucca (33 presenze con 283 punti), di nuovo alla Virtus, prima dei 4 anni a Treviso (760 punti in 102 presenze), ed infine a Montegranaro.
  • Giacomo Siberna, guardia/ala classe ’96, 192 cm per 86 kg, è stato confermato dallo staff di Orzinuovi per gli ampi margini di miglioramento e la sua totale dedizione come trascinatore del gruppo, oltre che per i buoni mezzi atletici e le doti di gran difensore.
  • Massimiliano Ferraro, ala, classe ’98, già allenato a Crema dal coach castellano e proveniente dai Tigers Cesena (5 punti di media in 19 minuti).
  • Lorenzo Varaschin, Ha contribuito in maniera determinante ai successi dell’Orzibasket negli ultimi playoff, e si appresta a giocare l’ultima stagione da under, dopo un 2018/19 che ha visto la sua forte crescita sia fisica sia tecnica, in particolare nell’ultima decisiva parte della stagione.

I prossimi appuntamenti di Supercoppa LNP Old Wild West:

  • Mercoledì 11 al “PalaIseo” contro l’Urania Milano (ore 21)
  • il 15 Settembre nuovamente al “PalaAgnelli” contro i padroni di casa della Bergamo Basket (ore 18).

Le sette vincenti dei rispettivi gironi, più la migliore seconda, accederanno alla successiva fase ad eliminazione diretta, in programma dal 19 al 22 Settembre, strutturata su singola gara, da disputarsi sul campo delle migliori quattro qualificate.

Le quattro squadre vincenti accederanno alle “Final Four” del 27/28 Settembre in programma a Milano all’Allianz Cloud (ex PalaLido), recentemente inaugurata al termine dei lavori di ristrutturazione.

COME RAGGIUNGERE IL PALAAGNELLI

Clicca qui per visualizzare le indicazioni per raggiungere il PalaAgnelli,

Via Alberto Pitentino, 24124 Bergamo BG

Come raggiungere il Palazzetto con i mezzi ATB (fermata via Cesare Battisti):

Linea 2A
Linea 6
Linea 7A
Linea 7B
Linea 9A
Linea 9B

Dove parcheggiare:

Parcheggio Preda Parking: Via Pitentino, 14/D
Parcheggio PalaSport: Via Pitentino 8

ULTIME NEWS

Comunicato Stampa: Rinviato il derby con la Withu Bergamo
18/11/2020
LNP: Le determinazioni del Consiglio Direttivo di Lega Nazionale Pallacanestro
14/11/2020
GOLD SPONSOR: Guerzoni e la voglia di “ritornare a scuola” con la Blu Basket
12/11/2020

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
14
22
32
42
52
60
60
60
60
100
110
120
130
140

PROSSIMA PARTITA

UDINE vs TREVIGLIO

29/11/2020
Serie A2 - Girone A