BASKET SCAFATI 1969 vs BLU BASKET 1971 TREVIGLIO

BASKET SCAFATI 1969 vs BLU BASKET 1971 TREVIGLIO

vs

Riepilogo

COLPO BLU BASKET, LA BCC ESPUGNA SCAFATI

La Bcc Treviglio espugna il “PalaMangano” di Scafati per 92-95 al termine di una partita intensa, incredibile e conclusasi solo all’overtime. La squadra di Vertemati, in svantaggio per lunghi tratti del match, nell’ultimo periodo mette a segno uno straordinario parziale trascinata dalle triple di Ivanov e Caroti. Il bulgaro è decisivo anche nel supplementare regalando il secondo successo esterno consecutivo alla Blu Basket. In doppia cifra con Ivanov (21), Pacher (20), Caroti (15), Reati e Borra (12).

Scafati propone un quintetto inedito con Frazier, Tommasini, Rossato, Putney e Fall. Vertemati conferma il consueto starting five con Caroti, Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra.

La Blu Basket attacca subito Frazier costringendo l’americano a due falli, i campani sono comunque efficaci in attacco e con Putney firmano il primo break (7-2). La Givova è brillante, le triple di Contento e Rossato costruiscono il primo tentativo di fuga casalingo (15-2). La Bcc soffre la fisicità di Tommasini, ma prova a rientrare con i canestri di Pacher e Palumbo (19-10). I liberi di Ivanov chiudono il primo periodo sul 19-12.

Superate le difficoltà iniziali la Bcc torna a contatto con la tripla di Caroti e l’ottimo apporto di Reati (20-17), all’ennesima tripla di Contento risponde Taddeo che pesca il jolly sulla sirena, al canestro di Reati risponde Tommasini, 27-24 al 15′. Tante le palle perse da ambo i lati, gli errori si susseguono sino al coast to coast di Rossato che costringe Vertemati al time out (32-24). Nella Givova si sblocca Freizer, la Blu Basket invece si affida invece a Davide Reati, una bomba del capitano manda le squadre all’intervallo sul 41-36.

Borra e Caroti aprono il terzo quarto, Scafati però risponde con due triple consecutive di Tommasini ritornando a distanza (49-41). Borra e Fall si sfidano sotto le plance andando in lunetta, l’equilibrio si rompe quando  sull’ennesima palla persa Frazier punisce la Bcc (56-45). L’americano entra in scia e lancia Putney per la schiacciata del massimo vantaggio campano (62-48). Pacher con un 2+1 prova a scuotere i suoi ma Scafati gestisce e chiude la terza frazione 67-54.

Partita finita? Assolutamente no. L’ultimo quarto si apre con il break della Blu Basket, uno straordinario Ivanov guida lo 0-12 (10 punti in fila per il bulgaro)  che riporta gli ospiti ad un possesso (67-66). Frazier dalla lunetta sblocca i suoi, alla tripla di Tommasini risponde Caroti (76-73). Il playmaker di Cecina si prende per mano la squadra, l’ennesima bomba porta la BCC sul meno due, Pacher prima impatta il match a quota 78, poi dalla lunetta regala il vantaggio alla Blu Basket subito ripresi da una magia di Frazier (81-80). Il finale è in volata: Borra schiaccia, Fall fa 2/2 dalla lunetta, Caroti fa 1 su 2 . I ventotto punti realizzati nell’ultimo periodo non basta, al PalaMangano è overtime (82-82).

Nel supplementare il protagonista è ancora Pavlin Ivanov a prendere la scena, il bulgaro realizza due triple incredibili che lanciano Treviglio (87-93), Ammannato prova a ricucire lo svantaggio ma nel finale è D’Almedia a mettere il punto esclamativo. L’ultimo possesso è per Frazier, Reati lo stoppa, la Bcc espugna il PalaMangano 92-95.

Givova Scafati – BCC Treviglio 92-95 (19-12, 22-24, 26-18, 16-29, 9-12)

Givova Scafati: J.j. Frazier 25 (6/13, 2/7), Claudio Tommasini 19 (4/7, 3/5), Marco Contento 13 (3/3, 2/6), Abdel pierre Fall 10 (3/7, 0/0), Riccardo Rossato 8 (2/8, 1/2), Marco Ammannato 8 (0/2, 1/3), Raphiael Putney 5 (2/5, 0/2), Nicholas Crow 4 (1/1, 0/2), Ion Lupusor 0 (0/0, 0/0), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 23 / 30 – Rimbalzi: 39 12 + 27 (Abdel pierre Fall 10) – Assist: 17 (J.j. Frazier 5)

BCC Treviglio: Pavlin Ivanov 21 (2/7, 5/8), A.j. Pacher 20 (5/7, 1/3), Lorenzo Caroti 15 (1/5, 4/8), Jacopo Borra 12 (4/8, 0/0), Davide Reati 12 (3/4, 2/5), Vincenzo Taddeo 8 (1/3, 2/2), Ursulo D’almeida 4 (2/4, 0/2), Mattia Palumbo 3 (0/2, 1/4), Filippo Nani 0 (0/0, 0/0), Luca Manenti 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 14 / 16 – Rimbalzi: 43 11 + 32 (Mattia Palumbo 10) – Assist: 19 (Lorenzo Caroti 6)

ULTIME NEWS

Apu Old Wild West Udine – BCC Treviglio 86-80
29/11/2020
Focus Apu Old Wild West Udine
28/11/2020
PREGARA OLD WILD WEST UDINE – BCC TREVIGLIO
27/11/2020

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
16
24
32
42
52
62
72
80
80
100
110
120
130
140

PROSSIMA PARTITA

MANTOVA vs TREVIGLIO

05/12/2020
Serie A2 - Girone A