Cuore Bcc, vittoria all’esordio in Supercoppa contro Piacenza.

Impresa della Bcc Treviglio che supera l’UCC Piacenza nel primo turno di Supercoppa per 90-80.

La squadra di Cagnardi va oltre le numerose difficoltà a cui ha dovuto far fronte nel corso della gara. Priva di Frazier e Nikolic, Treviglio deve fare i conti con l’espulsione di Borra e una “situazioni falli” davvero proibitiva. Con un assetto “ultra smart”, e trascinata da uno straordinario Reati, la Bcc nell’ultimo periodo trova l’allungo decisivo. 

Cagnardi, privo di entrambi gli stranieri per infortunio, schiera Taddeo, Pepe, Reati, D’Almeida e Borra. Salieri presenta una UCC con Cesana, Carberry, Formenti, Mc Duffie e Molinaro.

La Bcc trova buone risposte dal reparto lunghi con Borra e D’Almeida protagonisti, l’Assigeco accorcia con la tripla di Carberry (10-8). Borra è preciso su ambo i lati (anche 7 rimbalzi in 10’), Carberry sulla sirena risponde a Reati e le due squadre chiudono la prima frazione sul 16-15. 

0-6 Piacenza e time out immediato di Cagnardi ad inizio secondo quarto. Cesana trova il canestro con continuità e prova a dare l’allungo ma la Bcc risponde.  Pepe finalmente si sblocca con un 2+1,  Borra riporta a contatto i suoi (24-26). La gara è in equilibrio sino a quando la Blu Basket non perde il suo migliore in campo: Borra viene espulso per tecnico più antisportivo dopo un diverbio con Molinaro,. Il terzetto diventa protagonista con ulteriori chiamate dubbie. Piacenza, con Cesana,  va a riposo sul 36-43 .

Reati suona la carica per una Bcc che però è falcidiata dai falli. Dopo il quarto fallo di Manenti e D’Almeida, Cagnardi si schiera con un assetto con cinque esterni, il capitano Reati colpisce ed impatta a quota 45. Bogliardi realizza con una magia, Treviglio prova a rimanere lì nonostante le rotazioni ridotte, con voglia ed aggressività, dall’altro lato Massone e Carberry trovano canestri importanti. La bomba dell’americano chiude il terzo quarto sul 53-57.

Un instancabile Reati e Taddeo pareggiano inizio quarto, Carberry, sempre lui, ridà subito il vantaggio all’Assigeco (62-66). Treviglio prova a sporcare tutti i palloni dell’attacco ospite e Pepe, finalmente, buca dalla distanza per poi subire l’antisportivo di Molinaro. Bcc avanti 69-67. Taddeo e Pepe realizzano, Carberry è un fattore ma la Blu ha un immenso Davide Reati (78-72). Nel momento più importante Sarto e Taddeo scrivono i titoli di coda, vince Treviglio, oltre le difficoltà.

BCC Treviglio – UCC Assigeco Piacenza 90-80 (16-15, 20-28, 17-14, 37-23)

BCC Treviglio: Davide Reati 23 (6/12, 3/7), Simone Pepe 19 (3/7, 2/12), Jacopo Borra 12 (6/10, 0/1), Alvise Sarto 12 (3/4, 2/6), Vincenzo Taddeo 10 (1/1, 2/4), Ursulo D’almeida 6 (2/5, 0/0), Matteo Bogliardi 6 (3/5, 0/1), Luca Manenti 2 (1/3, 0/0), Davide Corini 0 (0/0, 0/0), Mitja Nikolic 0 (0/0, 0/0), Soma Abati toure 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 13 / 14 – Rimbalzi: 43 15 + 28 (Jacopo Borra 11) – Assist: 17 (Matteo Bogliardi 9)

UCC Assigeco Piacenza: Tobin Carberry 33 (6/12, 6/7), Luca Cesana 12 (3/6, 2/4), Federico Massone 9 (1/6, 2/5), Tommaso Guariglia 7 (2/6, 0/0), Markis Mcduffie 6 (2/8, 0/1), Matteo Formenti 5 (1/3, 1/1), Lorenzo Molinaro 3 (0/2, 0/0), Giovanni Poggi 3 (0/2, 0/0), Nemanja Gajic 2 (1/1, 0/0), Alessandro Voltolini 0 (0/0, 0/0), Nicola Perotti 0 (0/0, 0/0), Stipe Jelic 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 15 / 22 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Tommaso Guariglia 8) – Assist: 10 (Federico Massone 4)

ULTIME NEWS

Comunicato Stampa: Rinviato il derby con la Withu Bergamo
18/11/2020
LNP: Le determinazioni del Consiglio Direttivo di Lega Nazionale Pallacanestro
14/11/2020
GOLD SPONSOR: Guerzoni e la voglia di “ritornare a scuola” con la Blu Basket
12/11/2020

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
14
22
32
42
52
60
60
60
60
100
110
120
130
140

PROSSIMA PARTITA

UDINE vs TREVIGLIO

29/11/2020
Serie A2 - Girone A