BCC Treviglio – Edilnol Biella 83-95

BCC Treviglio – Edilnol Biella 83-95 (24-22, 14-28, 20-24, 25-21)

Sconfitta interna per la Bcc Treviglio che viene superata al “PalaFacchetti” dall’Edilnol Biella per 83-95. La Blu Basket paga la negativa serata dall’arco (5/28) e non riesce a dar seguito al successo ottenuto sul campo di Trapani. Per Biella sugli scudi la coppia Miaschi (22) – Laganà (25), per Treviglio il miglior realizzatore è Frazier (25).

IL MATCH

Frazier, Pepe, Sarto, Nikolic e Borra i cinque scelti da Cagnardi; Squarcina schiera il neo arrivo Carroll con Laganà, Miaschi, Hawkins e Wojciechowski.

Parte forte Biella con due giocate di Miaschi e i canestri di Wojciechowski per il 4-11 che obbligano Cagnardi al primo timeout. L’interruzione scuote la Blu, Sarto e Nikolic firmano il contro parziale e la Bcc impatta il match a quota 13. Miaschi è il migliore dei suoi, dall’altro lato Nikolic e i liberi di Pepe siglano il primo vantaggio per Treviglio: 24-22 al termine del primo periodo.

Secondo quarto ad appannaggio dell’Edilnol. Il 2-10 in apertura vale il 24-32, la Bcc fatica a trovare la via del canestro e Laganà dall’altro lato mette tre possessi tra le due squadre (26-35). La reazione dei padroni di casa è affidata a Pepe e Frazier, che si sblocca, realizzando il 32-37; quella dell’Edilnol, invece, al solito Miaschi (18 nei primi 20’) che prima porta Biella anche alla doppia cifra di vantaggio (36-46), e poi con una tripla chiude il primo tempo sul 38-50.

L’Edilnol con Miaschi e Laganà prova a conservare il vantaggio, Frazier e Borra rispondono (46-55). Gli ospiti sono costanti in attacco e, grazie anche alle negative percentuali al tiro della Bcc, provano a scappare via con Wojciechowski e Bertetti (50-66). Lupusor e Frazier (dopo il tecnico a Squarcina) accorciano le distanze,  ma Carroll  (5 in fila) e Bertetti dall’arco rispediscono la Bcc a -16 al termine del terzo periodo: 58-74.

Treviglio nonostante il passivo non demorde, un paio di giocate di Frazier e i liberi di Nikolic danno il – 11 (67-78),  Wojciechowski e Laganà allungano nuovamente (69-83). Biella perde Hawkins per falli, Pepe e ancora Frazier  ci provano (75-85) ma Laganà con due giocate personali scrive i titoli di coda. Termina 83-95.

BCC Treviglio – Edilnol Biella 83-95 (24-22, 14-28, 20-24, 25-21)

BCC Treviglio: J.j. Frazier 25 (9/14, 0/7), Mitja Nikolic 16 (3/6, 2/5), Alvise Sarto 16 (4/5, 2/5), Simone Pepe 11 (3/4, 1/6), Jacopo Borra 8 (3/9, 0/0), Ion Lupusor 5 (2/3, 0/2), Davide Reati 2 (1/3, 0/3), Ursulo D’almeida 0 (0/0, 0/0), Matteo Bogliardi 0 (0/0, 0/0), Davide Corini 0 (0/0, 0/0), Luca Manenti 0 (0/0, 0/0), Alessandro Amboni 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 23 – Rimbalzi: 30 14 + 16 (J.j. FrazierMitja Nikolic 6) – Assist: 15 (J.j. Frazier 6)

Edilnol Biella: Marco Lagana 25 (5/7, 3/5), Federico Miaschi 22 (6/8, 3/5), Jakub Wojciechowski 19 (6/6, 2/5), Jeffrey Carroll 10 (1/2, 1/4), Gianmarco Bertetti 10 (2/3, 2/2), Simone Barbante 6 (2/2, 0/2), Deontae Hawkins 3 (0/0, 0/2), Matteo Pollone 0 (0/0, 0/0), Nicola Berdini 0 (0/1, 0/0), Luca Vincini 0 (0/0, 0/1), Niccolò Moretti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Jakub Wojciechowski 12) – Assist: 17 (Federico Miaschi 5)

ULTIME NEWS

RIP Santo Carrara
19/06/2021
BCC Treviglio – Top Secret Ferrara 62-66
02/06/2021
E’ on line il nuovo numero di Assist
01/06/2021

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
114
212
312
410
54
62

PROSSIMA PARTITA