Amichevole da A2. Blu Basket, ottima prova con Verona

Gruppo Mascio – Tezenis Verona (18-12, 19-14, 27-24, 23-25)

Gruppo Mascio Blu Basket in ottima forma alla seconda amichevole stagionale, davanti a circa 350 spettatori, questa volta con la formazione di pari categoria della Tezenis Verona, con cui è stata disputata un’amichevole suddivisa in quattro mini-gare.

Anche con i veneti Carrea ripropone lo stesso quintetto di sette giorni prima: Rodriguez in regia, Potts e Reati esterni, Sacchetti da “quattro” e Langston a lottare sotto le plance. Nonostante la spiccata capacità di raccogliere rimbalzi dei gialloblù, i padroni di casa tengono immacolato il proprio canestro. Solo Caroti, che conosce bene, anzi benissimo, il campo, buca la retina (da tre), ma Gruppo Mascio ha già mandato a segno quasi tutto lo starting five. Pini sostiene le realizzazioni della Tezenis, ma Miaschi dall’arco firma il 18-12 del primo mini-confronto.

Secondo quarto dell’amichevole con Verona ancora nel nome del lungo veronese partito dalla panchina, ma con difesa aggressiva e contropiede i biancoblù tornano sopra nel punteggio: Potts apre lo show dai 6,75, prontamente imitato da un combattivo Lupusor e da capitan Reati, che chiude a favore dei trevigliesi anche il secondo parziale: 19-14.

Dopo l’intervallo lungo, il terzo periodo si infiamma sulle giocate di Potts, abile anche a mettere in ritmo i compagni: assist e due triple e in un minuto il break è di 8-0. Il team di Carrea produce grazie alla buona percentuale da tre, ma in casa Verona si sblocca anche l’unico americano a disposizione di Ramagli: Anderson fa 4/5 nelle triple e il divario della mini-gara si riduce a un solo possesso: 27-24 sempre per i biancoblù.

L’esterno Usa della Scaligera inizia anche l’ultima sfida con ottime soluzioni, ma questa volta la risposta arriva da un Miaschi in striscia (tre triple in un minuto). Il ritorno in campo di Pini ridà ossigeno agli ospiti che, orgogliosamente, mettono in campo tutte le energie a disposizione. Nel finale, con una “preghiera” dalla propria area di Candussi, Verona si regala il successo nell’ultima frazione: 23-25.

Gruppo Mascio: Rodriguez 7, Potts 18, Reati 12, Sacchetti 9, Langston 9; D’Almeida 4, Venuto 3, Lupusor 4, Miaschi 19, Bogliardi 2, Abati Touré ne, Agbortabi ne. All.: Carrea.

Tezenis Verona: Caroti 7, Anderson 20, Rasio 3, Grant 3, Candussi 9; Udom 3, Pini 21, Penna 4, Rosselli 5, Johnson ne, Beghini ne, Adobah ne. All.: Ramagli.

Guarda i prossimi impegni della Blu Basket

ULTIME NEWS

Supercoppa: seconda partita, seconda vittoria
15/09/2021
Permesso all’atleta Giddy Potts
14/09/2021
“In Blu. Sempre più in Blu”, la campagna abbonamenti
13/09/2021

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
114
212
312
410
54
62

PROSSIMA PARTITA

GRUPPO MASCIO BLU BASKET vs UCC ASSIGECO PIACENZA

19/09/2021
Supercoppa