24″: Memorial Giani – gara 2 – semifinale

Acqua S. Benedetto Cantù-Bcc Treviglio 66-51 (17-14; 14-7; 14-17; 21-13)

Nella seconda semifinale del Memorial Giani si affrontano la BCC Treviglio alla prima uscita stagionale ufficiale e Cantù dell’ex capitano Pecchia.

Parte bene Treviglio con due buone azioni offensive fino al canestro di Borra che apre così la stagione blu. Risponde Wilson da sotto. Anche Pacher si iscrive a referto dalla lunetta ma solo per un 1 su 2. Airball di Hayes con schiacciata con primo vantaggio canturino. Wilson prova ad allungare ma Palumbo, piedi a terra, mette dentro una tripla facile. Anche Ivanov segna i primi suoi due punti stagionali,ma Wilson è micidiale da oltre arco. Vertemati ferma il gioco per un time out chiarificatore. Ivanov suggerisce per Pacher e permette alla Blu di accorciare ma Creek si diverte dal vertice (+7 Cantù). Arrivano due punti anche per Caroti dalla carità . Il contropiede di Ivanov riporta sotto la Bcc che poi esce per lasciare spazio all’esordiente Taddeo. La sirena coglie Cantù in attacco con palla sul ferro: 17-14 per i brianzoli.

Seconda frazione che si apre con quattro punti consecutivi di Hayes. Treviglio non trova precisione nel tiro aperto e subisce altri due punti con Pecchia (-9). Il time out di Vertemati prova a scuotere la squadra ancora a corto di canestri dall’inizio del periodo. Cantù, invece, silenziosamente aumenta il gap con Burnell. I primi due punti di Treviglio arrivano a -1’54” con Pacher grazie ad un tiro comodo dal pitturato. Reati mette dentro una tripla che se non altro riporta lo svantaggio a -10. Caroti mantiene lucidità dalla lunetta ma Clark vanifica tutto con un lob. Si va al riposo 31-21

Terza frazione. Il tempo si apre con Hayes sempre letale dal pitturato mentre pochi secondi dopo arrivano anche i primi due punti di Borra. I ritmi continuano ad essere lenti così come la sterilità di Treviglio che a -6’56” rompe l’inerzia canturina con la schiacciata di Pacher. Dopo Hayes arriva la tripla in allontanamento di Caroti (-8). Taddeo suggerisce a Caroti che realizza un gioco da tre per il -5. La tripla di Procida ricaccia lontano la Bcc, che chiama time out. D’Almeida si affaccia in area ed appoggia comodo il -6. Di tabella arrivano due punti di Simioni ma risponde ancora D’Almeida da sotto. Ora abbiamo una partita! Simioni trova altri due punti. Treviglio si guadagna due falli consecutivi che capitalizza con la tripla di D’Almeida. Clark invece mette il sigillo con un coast to coast sul fil di sirena. Si va all’ultimo riposo 45-38 per Cantù.

Quarto periodo. Rodriguez dalla lunetta battezza il tempo. Borra stoppa Pecchia ma è ancora Rodriguez a sparare dalla lunga costringendo Treviglio al time out. Pacher da sotto accorcia ma è ancora Procida a far male dalla lunga distanza e Cantù tenta ora di chiudere il match con un vantaggio di 13 lunghezze. D’Almeida è lesto ad accorciare, così come Pacher. Cantù ovviamente non molla ma neppure D’Almeida che trova con caparbietà un fallo (1 su 2 dalla lunetta). Altra tripla di D’Almeida e Treviglio torna sotto la doppia cifra di svantaggio. Arriva anche la tripla di Taddeo, il tutto vanificato dala risposta di Rodriguez. Ultimi due minuti che si aprono con la tripla di Pecchia. La gara è ormai decisa. Hayes in contropiede si permette la schiacciata. La parola fine la mette Wilson con il giro in lunetta (1 su 2) che sancisce la vittoria di Cantù.

Sconfitta indolore per la Bcc alla prima uscita ufficiale e contro una compagine esperta come Cantù. Per Treviglio ci sarà modo di riscattarsi domani nella finale 3^-4^ posto contro Casale Monferrato, squadra apparsa oggi già in buona condizione.

Giuseppe De Carli

ULTIME NEWS

Apu Old Wild West Udine – BCC Treviglio 86-80
29/11/2020
Focus Apu Old Wild West Udine
28/11/2020
PREGARA OLD WILD WEST UDINE – BCC TREVIGLIO
27/11/2020

CLASSIFICA

Serie A2 - Girone A

PosTeamPTI
16
22
32
42
52
62
72
80
80
80
110
120
130
140

PROSSIMA PARTITA

TREVIGLIO vs VERONA

02/12/2020
Serie A2 - Girone A