La Bcc torna a sorridere, espugnata Capo d’Orlando

La BCC Treviglio ritrova il successo espugnano il “PalaFantozzi” di Capo d’Orlando superando i padroni di casa per 71-76. Gli uomini di Vertemati hanno la meglio su una mai doma Orlandina, brava a recuperare lo svantaggio maturato nel terzo periodo, grazie ad una decisiva tripla di Caroti a pochi secondi dal termine. Ottima prova per il duo di lunghi Borra (16) – Pacher (14), così come quella di un ritrovato Ivanov, autore di 17 punti e miglior realizzatore della Bcc.

Vertemati schiera Taddeo in regia con Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra. Sodini risponde con Querci, Kinsey, Bellan, Mobio e Johnson.

Punteggio basso in avvio con Pacher e Borra a muovere il tabellino ospite (2-5), l’Orlandina reagisce immediatamente e piazza il primo parziale di 8-0 che vale il 10-5. Vertemati inserisce Caroti che trova bene Borra sotto le plance (12-11), dopo un fischio arbitrale arrivano le proposte del TM di casa Sindoni che gli costano l’espulsione. Caroti dalla lunetta riporta avanti Treviglio (16-17), vantaggio mantenuto sino al 18-19 con cui si chiude la prima frazione.

Capo è sfortunata, Sodini perde sia Neri che Querci per infortunio ma i siciliani trascinati da un ispirato Kinsey e sfruttando le numerose palle perse della Bcc firmano un importante break (31-25). L’americano trova il canestro con continuità (36-27) ma la Blu Basket prima dell’intervallo accorcia le distanze con Ivanov che chiude il periodo con una tripla allo scadere (36-34).

Al rientro in campo la Blu si trasforma, Caroti ed Ivanov colpiscono dall’arco ( 40-42). La Bcc si sblocca, Borra allunga sfruttando la sua fisicità, Pacher con un 3+1 completa il parziale che vale la doppia cifra di vantaggio ( 42-54). Johnson scuote i suoi, Palumbo risponde ma con una tripla di Galipò e ancora Johnson Capo è nuovamente in partita. 52-59 all’ultimo intervallo.

Sei punti un immarcabile Johnson lanciano la rimonta di Capo (60-62), Palumbo ed Ivanov però ridanno margine alla Bcc (60-67). Johnson continua a segnare ma è Bellan che con un parziale di 7-0 impatta il match a quota 71 a 49′ dal termine. Treviglio gestisce però perfettamente il possesso decisivo, Caroti dall’arco punisce, Capo perde l’ultimo pallone ed Ivanov dalla lunetta scrive la parola fine. Termina 71-76

Orlandina Basket Capo d’Orlando – BCC Treviglio 71-76 (18-19, 18-15, 16-25, 19-17)

Orlandina Basket Capo d’Orlando: Brice Johnson 24 (9/15, 1/3), Tarence Kinsey 13 (6/10, 0/2), Simone Bellan 13 (5/8, 0/3), Yantchoue joseph Mobio 8 (4/6, 0/4), Giancarlo Galipó 7 (2/5, 1/2), Lorenzo Neri 4 (2/3, 0/1), Lorenzo Querci 2 (1/2, 0/2), Andrea Donda 0 (0/0, 0/1), Uchenna Ani 0 (0/0, 0/1), Jacopo Lucarelli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 7 – Rimbalzi: 25 7 + 18 (Brice Johnson 11) – Assist: 14 (Brice Johnson, Tarence Kinsey, Simone Bellan 3)

BCC Treviglio: Pavlin Ivanov 17 (3/3, 2/5), Jacopo Borra 16 (6/12, 0/0), A.j. Pacher 14 (2/4, 2/6), Lorenzo Caroti 14 (1/3, 2/4), Mattia Palumbo 8 (1/2, 2/4), Ursulo D’almeida 4 (1/3, 0/0), Davide Reati 3 (0/1, 1/3), Vincenzo Taddeo 0 (0/0, 0/0), Filippo Nani 0 (0/0, 0/0), Luca Manenti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 21 / 24 – Rimbalzi: 34 7 + 27 (Jacopo Borra 11) – Assist: 15 (Pavlin Ivanov 4)

ULTIME NEWS

Devis Cagnardi è il nuovo allenatore della Blu Basket
09/07/2020
Grazie Treviglio
08/07/2020
Adriano Vertemati non è più l’allenatore della Blu Basket Treviglio
08/07/2020

CLASSIFICA

SERIE A2 OVEST OLD WILD WEST

PosSquadraPTI
136
232
332
430
528
628
728
828
926
1022
1120
1216
1314
1410

PROSSIMA PARTITA