24″: GIVOVA SCAFATI – BCC TREVIGLIO 92-95 dopo 1 tempo supplementare

Con una vittoria all’over time la Bcc Treviglio, corsara a Scafati, si mantiene nelle zone nobili della classifica con una prestazione di carattere.

Primi punti della gara per Treviglio con Borra a cui risponde a stretto giro Tommasini. Passano due minuti prima di vedere un altro canestro che arriva grazie a Rossato. In sequenza, Putney, Tommasini e Contento aumentano il vantaggio fino al +13 per Scafati. Pacher prova ad interrompere l’inerzia gialloblu con la prima tripla trevigliese della serata. Tommasini, scatenato, piazza altri quattro punti consecutivi, a cui risponde dalla lunga Palumbo. Coach Perdichizzi ferma sul nascere il tentativo di rimonta trevigliese con il time out. Ivanov si prende due liberi che in questo momento sono autentica manna per rimanere a contatto con la partita. Ma ora Treviglio c’è e si va al riposo sotto solo di 7.

Seconda frazione. Scafati riparte dal fallo subito da Ammannato che fa solo 1 su 2. Risponde Caroti per la tripla per il -5. Caroti suggerisce bene per Borra che appoggia comodo. Contento non si lascia condizionare ed arriva la tripla per l’allungo. Ottima giocata di Reati ma Contento risponde subito. Taddeo a fil di sirena dei 24” insacca la tripla con Treviglio che è sempre in piena partita. Reati è ancora micidiale in penetrazione. Tommasini si procura canestro e fallo (senza esito il libero aggiuntivo). Reati sfiora il pareggio dalla lunga ma il ferro sputa la conclusione. Fall ben servito da Frazier porta il 29^ punto campano. Rossato in contropiede si prende un altro fallo e canestro con Treviglio che a -3’36” va in bonus. Dalla carità il 18 scafatese non sbaglia e porta i suoi a +8. Reati pesca un’altra tripla che rimette in carreggiata la Bcc. Fall si fa beffe della difesa trevigliese ma risponde subito Caroti dal pitturato. Poi la tripla di Frazier accende il 30 di casa. Arrivano due punti di Reati al termine di un bel movimento in attacco. Ammannato si fa un giro in lunetta (2 su 2). Anche Pacher va in lunetta (2 su 2). Ultimi 63” con Frazier che aggiunge altri due punti nel carniere dalla carità. Capitan Reati ancora protagonista con l’ennesima tripla e su questa azione si chiude il tempo con un 41-36 per Scafati ma con un bel parziale di 24 punti per Treviglio.

Terza frazione. Borra si prende subito un utile fallo sotto canestro: i due liberi vanno comodamente a segno. Brutte notizie in casa Treviglio con il terzo fallo di Borra. Fall fa la voce da leone sotto le plance con un canestro in reverse mentre arriva una tripla per Caroti che lascia Treviglio sempre ad una incollatura. La tripla di Tommasini prova ad innescare una nuova mini fuga con due triple consecutive. Borra prova a rimettere in corsa la Blu con un lob ma anche Frazier è una sentenza dal pitturato. Tre rimbalzi di Pacher e Borra fatturano almeno un fallo che Jacopo appoggia dalla lunetta. Anche Fall guadagna due liberi (2 su 2). La tripla di Frazier a -5’22” costringe Vertemati a chiamare un necessario time out sul -11. Frazier decide di prendere in mano le sorti della gara con altri due punti dalla media. Davide Reati è sempre presente e realizza un’altra tripla. Contento capitalizza un terzo tempo per il +12. Un lancio lungo di Frazier innesca in contropiede Putney. Arriva la seconda tripla di Taddeo ma l’elastico tra le due squadre è ancora di 12 punti. Contento trasforma solo il 50% dei due liberi concessi. D’Almeida stoppa Frazier ma l’appuntamento di Scafati con i due punti è solo rimandato di pochi secondi con Crow. Palumbo suggerisce bene per Pacher che si porta a casa canestro e fallo (libero realizzato) ma siamo ancora ad un -14. Con Treviglio in bonus Crow va in lunetta (2 su 2) vanificando il tentativo di recupero biancoblu. Il tempo si chiude con un netto -14 e con un parziale di 26-18 per Scafati.

Quarta frazione. Si riparte con Taddeo in penetrazione. Reati commette due falli in sequenza guadagnando la via della panchina. Ivanov appoggia a canestro nonostante l’opposizione di Frazier. In un amen arriva il terzo fallo di squadra per Treviglio e questa sicuramente non è una bella notizia. La tripla di Ivanov capitalizza il bel rimbalzo offensivo di D’Almeida. Coach Perdichizzi chiama time out dopo il terzo fallo di Frazier. La bomba di Ivanov (con fallo subito!) raffredda il PalaMangano (libero non realizzato ma sul rimbalzo arriva il tap in di D’Almeida). Frazier pesca dal cilindro uno dei suoi tipici canestri. Pacher porta altri due punti nonostante l’azione contestata (senza motivo) per un problema al cronometro e gara nuovamente in bilico (-1 per Treviglio). Il quarto fallo di Taddeo porta Frazier in lunetta (1 su 2) con un duello che si ripropone poco dopo (3 su 3 di JJ e 68 biancoblu costretto ad uscire per 5 falli). Pacher accomoda la palla nel canestro. La tripla di Tommasini fa riallungare Scafati mentre dalla parte opposta arriva la bomba di Caroti a ristabilire un solo possesso pieno a favore dei campani. Ammannato approfitta del fallo di D’Almeida per lucrare due punti dalla carità. Grandissima tripla di Caroti dalla lunga distanza per il -2. Pacher trova il pareggio a -2 47” dal termine. Per il 2 americano giro in lunetta dopo aver sfiorato il canestro. Time out Scafati. Si riprende con Pacher in lunetta per il 2 su 2 che vuol dire vantaggio Bcc. Frazier non molla e trova canestro e fallo per il nuovo sorpasso gialloblu. Pacher suggerisce per Borra ed ora si gioca sul filo dell’equilibrio. Al 99 trevigliese viene fischiato un fallo dubbio su Fall che si prende il giro in lunetta (2 su 2). Ormai si gioca sulle chiamate arbitrali. Caroti ne prende una per il fallo di Frazier a -28” (1 su 2) e punteggio in parità ma né Frazier né Reati sui fronti opposti trovano il canestro decisivo e si va all’over time.

Supplementare. Ivanov in contropiede riporta avanti Treviglio che poi sul fronte opposto si fa cogliere in fallo su Tommasini ( 2 su 2). Tap in Pacher sempre presente sotto le plance. Frazier nuovo pallonetto e nuovo pareggio. La tripla di Ivanov porta avanti la Blu di un possesso pieno a 131” dalla sirena. Altra tripla di Ivanov per il +6. Risponde Ammannato sempre dalla lunga per una sfida che sembra non finire mai. Frazier piazza altri due punti dal pitturato a -52”. Allunga Treviglio con un pallone recuperato dalla spazzatura da D’Almeida per il + 3 a -12”. Altro time out per Scafati per disegnare la soluzione dalla lunga. La stoppata di Reati su Frazier mette la parola fine all’incontro che vede la Bcc meritatamente portare a Treviglio altri due punti pesanti su un campo difficile e contro un avversario ostico.

Concludendo, con cinque uomini in doppia cifra ed un percentuale significativa nei tiri da oltre arco (15 le triple realizzate contro le 9 di Scafati), la Bcc ha dimostrato tenuta atletica e mentale nonostante lo svantaggio nella terza frazione che autorizzava a tristi presagi, tutti annullati nel quarto tempo. Molto bene anche l’over time, giocato sul filo dei nervi, con un super Ivanov (alla fine autore del nuovo personale season hight) capace di chiudere i giochi con le due bombe descritte. Ottima la prova di Pacher (29 di valutazione), di capitan Reati, presente nei momenti decisivi, Borra che sfiora la doppia doppia, un efficace Palumbo soprattutto a rimbalzo e Caroti, micidiale anch’esso dalla lunga distanza. Utilissimi poi D’Almeida e Taddeo con buon minutaggio, punti e rimbalzi. Per Scafati invece, nonostante i 25 punti del solito Frazier, è notte fonda dopo la seconda sconfitta consecutiva in casa. Lunedì al PalaAgnelli ospiteremo Casale, che oggi ha regolato Bergamo.

Giuseppe De Carli

ULTIME NEWS

Sconfitta esterna per la Bcc, Latina vince
16/11/2019
PREGARA BENACQUISTA LATINA – BCC TREVIGLIO
15/11/2019
Focus avversario: Benacquista Latina
15/11/2019

CLASSIFICA

SERIE A2 OVEST OLD WILD WEST

PosSquadraPTI
112
210
310
410
58
68
78
88
96
106
114
124
134
142

PROSSIMA PARTITA

BLU BASKET 1971 TREVIGLIO vs PALL. BIELLA

21/11/2019
Serie A2 Ovest