24″: 2B CONTROL TRAPANI – BCC TREVIGLIO 74-61

2B CONTROL TRAPANI – BCC TREVIGLIO 74-61 (15-16; 11-8; 30-21; 18-16)

Il parquet del PalaConad si conferma ostico per Treviglio che lascia i primi due punti ai granata siciliani. Dopo le prime due frazioni asfittiche e piene di errori, nel secondo tempo si accende Trapani che innesca la quarta, migliora le sue percentuali al tiro e con un Corbett nel motore mette al muro una volenterosa Bcc Treviglio. Ma veniamo alla cronaca.

Si inizia con il minuto di applausi in ricordo della piccola Sveva. Quintetti con Goins, Nwohuocha, Corbett, Amici, Spizzichini. Risponde la Bcc con Pacher, Ivanov, Palumbo, Caroti, Borra

I primi due possessi siciliani sono senza esito. Corbett inaugura la gara con un sottomano. Curtis, da buon ex, mette dentro uno dei due liberi concessi. Risponde Palumbo con una tripla piedi a terra. 1 su 2 di Corbett. Assist di Caroti in post alto per Borra che appoggia comodo. A segno anche Pacher, imbeccato da Palumbo. Ancora Pacher tutto solo nell’area piccola. Treviglio prova due tentativi dalla lunga senza esito. Amici realizza in penetrazione. A -4’22” Borra va in secondo fallo ed è costretto alla panchina. Subito dopo Treviglio va in bonus. Corbett ne approfitta (2 su 2). Anche Ivanov inaugura la sua gara dalla lunetta con due punti che segnano il +3. Mollura con la sua bomba trova il pareggio. Ivanov trova la tripla che rimette avanti la Bcc. Grande D’Almeida che stoppa nettamente Corbett. Per Ursulo anche due punti dal pitturato. Mollura accorcia dalla carità. Renzi trova due punti di esperienza su D’Almeida. Il tempo si chiude con il tentativo di Pacher ma fuori tempo massimo e si va al primo riposo con Treviglio avanti di un punto.

Spizzichini si prende subito un giro in lunetta (1 su 2). Taddeo si fa stoppare da Curtis e l’azione si spegne sulla sirena dei 24”. Altra palla persa sempre sul filo dei 24” con Trapani che fa del pressing la sua arma migliore in questa prima parte del tempo. Amici rompe l’equilibrio dal pitturato. Tegola su Treviglio con Borra che arriva al terzo fallo e torna nuovamente in panchina. Il time out di Vertemati mette uno stop ad una fase abbastanza confusa per Treviglio. L’ennesima palla persa per i biancoblu si trasforma nella schiacciata in contropiede di Goins. Risponde D’Almeida. Spizzichini sfrutta il taglio di Amici per il +4. La settima palla persa da Treviglio porta Trapani a guadagnare un altro fallo ospite (terzo per Palumbo). Altro time out per Vertemati. Renzi fa solo un punto dalla carità. A -3’46” arriva il terzo fallo anche per D’Almeida. Fase confusa e spezzettata della gara con palloni persi su entrambi i fronti. L’insolito 0-2 di Pacher dalla lunetta conferma il momento no per Treviglio. Finalmente la Bcc torna a segnare con Palumbo che mette dentro due canestri consecutivi (-1 e time out Trapani). Ci pensa però Mollura a ristabilire un possesso pieno con Treviglio che butta alle ortiche un altro pallone in attacco. Pacher raccoglie il pallone respinto dal ferro sul tentativo dalla lunga di Ivanov e gara nuovamente interrotta da coach Parente per un time out sul +1. Ivanov ferma fallosamente Amici (1 su 2) ma non c’è più tempo per altre emozioni e si va al riposo lungo 26-24 per Trapani nonostante un clamoroso 29,6% dal campo per i siciliani.

Terzo periodo. Corbett inaugura la frazione con la tripla dal vertice. Risponde Ivanov sempre dalla lunga. Altri tre punti arrivano da Mollura. Pacher trova il fallo in area (2 su 2). Corbett guadagna un gioco da quattro punti ; tripla e fallo(libero trasformato) e Trapani scappa a +7. Corbett in allontanamento mette dentro altri tre punti per i siciliani e nuovo massimo vantaggio. Bene Palumbo da sotto per interrompere l’inerzia granata. A -6’40” viene fischiato fallo tecnico a Vertemati non d’accordo su una decisione arbitrale. Spizzichini trova altri due punti per il vantaggio in doppia cifra. D’Almeida mette dentro una tripla ma Corbett in penetrazione appoggia a canestro e si prende anche il fallo (a segno nel libero). La tripla di Palumbo interrompe l’ennesima fase di errori su entrambi i fronti. Per Mattia arriva anche il fallo sul tentativo dalla lunga che gli permette il giro in lunetta (3 su 3). Si rivede Caroti che in penetrazione viene fermato da Corbett (2 su 2 dalla lunetta). Spizzichini permette a Trapani di tenere la Bcc distante mentre il tentativo di Caroti dalla lunga viene respinto dal ferro. La tripla di Pacher riporta Treviglio a -2. Renzi si fa un giro in lunetta (2 su 2). Goins si fa beffe della difesa trevigliese lucrando canestro e fallo per il +6. Renzi, in contropiede, tutto comodo piazza il +8. Con Corbett che piazza l’ennesima tripla si chiude la terza frazione che dice +11 per i padroni di casa.

Quarta frazione. Ivanov dal pitturato trova la doppia cifra, ma risponde subito Renzi. Per l’esperto 5 siciliano arrivano altri due punti. Treviglio subisce ancora punti dalla lunetta con Corbett, vero fattore questa sera per Trapani. Ivanov, con grinta, pesca due punti da sotto. Corbett continua a “divertirsi” dalla linea della carità, aggiornando il suo tabellino. Caroti forza due tentativi dalla lunga mentre Bonacini si incunea per il +17 che, a -5’05” sembra essere già una sentenza. Vertemati chiama time out per provare ad interrompere l’inerzia granata. Finalmente Caroti dalla lunga trova il canestro e prova a far ripartire Treviglio. Altra tripla per la Bcc con Reati (-11). La difesa ospite collassa sulla penetrazione di Amici (canestro e fallo con libero trasformato). Reati accorcia dalla lunetta (2 su 2). Ultimi due minuti che iniziano con il giro in lunetta di Spizzichini (2 su 2). Goins appoggia comodo servito da Spizzichini. Occasione per Taddeo con liberi non trasformati. Pacher si prende due punti in semi schiacciata ma è il canto del cigno per Treviglio che subisce quindi la prima sconfitta del campionato. Taddeo a tempo scaduto trova un canestro fortunoso ma il risultato di 74-61 illustra chiaramente la prestazione dei ragazzi di Vertemati che devono fare il mea culpa per le 17 palle perse e le molte forzature dalla lunga, complice anche la difesa trapanese, autrice di una pressante fase difensiva. Buona la prova di Palumbo (15 punti) mentre in doppia cifra troviamo anche Pacher e Ivanov. Mvp Corbett grazie ai suoi 25 punti.

Concludendo, il passo indietro dei biancoblu rispetto alle prestazioni in Supercoppa non deve allarmare. Anche Trapani nel primo tempo ha ampiamente dimostrato limiti dati dai meccanismi non ancora perfetti. Si torna pertanto dalla Sicilia salvando la buona prestazione di Palumbo e con un Ivanov che sta cercando di entrare nel gioco trevigliese. Sabato occasione di riscatto immediata quando Treviglio accoglierà Rieti al PalaAgnelli.

Giuseppe De Carli

ULTIME NEWS

IL PUNTO DALL’ACADEMY
16/10/2019
24”: BCC TREVIGLIO – ZEUS RIETI 66-52
13/10/2019
Primo successo per la BCC Treviglio
12/10/2019

CLASSIFICA

SERIE A2 OVEST OLD WILD WEST

PosSquadraPTI
14
24
32
42
52
62
72
82
92
102
112
120
130
140

PROSSIMA PARTITA

BASKET TORINO vs BLU BASKET 1971 TREVIGLIO

21/10/2019
Serie A2 Ovest